venerdì, novembre 04, 2011

Nuove prospettive per le culo-tecnologie

I Laboratori MerdaColor di Denver nel Colorado si propongono di rendere più piacevole e divertente l'uso del culo, grazie all'impiegio di tecnologie avanzate. Dalle straordinarie ricerche del gruppo MerdaColor nasce FartChrome lo speciale sensore anale capace di colorare le Vs scoregge e di donare alla Vs puzza dei meravigliosi riflessi cromatici di inaspettata brillantezza. Il tutto non viene ottenuto tramite banali coloranti, ma grrazie ad una reffinata tecnologia che riconosce le tipologie di odori e converte lo spettro olfattivo in varianti cromatiche grazie ad una processo di galvano-polarizzazione sublimante su un range cromatico ad alta frequenza. Per muoversi agevolmente nella complessa gamma di corrispondenze, la MerdaColor fornisce un a tabella di conversione odore-colore. Grazie a questo pratico strumento, in base al colore della scoreggia si potrà capire che cosa ha mangiato il soggetto.
La valvola-sensore FartChrome costa euro 89,90, si installa nel culo con un sempilce clistere radioattivo e finziona con batterie ricaricabili Cul-On (3.7V 700mAh).

4 commenti:

Sensei ha detto...

Kaka poco
ki fa pokomoto

Anonimo ha detto...

Mi esonda il culo.

Mongoleso Atlantide ha detto...

Bella la scureggia arcobaleno.

Anonimo ha detto...

Ottima idea, proprio oggi si parlava del corso di infermieristica e un amico mio mi ha detto: - Ma a te al tirocinio non ti hanno fatto liberare l'ampolla anale di nessuno? -. E io: - No, non me l'hanno richiesto, per ora metto in culo ai degenti solo tubicini e clisteri, non il mio bel ditino -.

Cmq sarebbe utile poter colorare le emissioni di gas intestinale, specie dopo che è stato praticato il clistere...prima esce aria...e in certi pazienti ne esce così tanta che colorerebbero mezzo reparto.