venerdì, ottobre 17, 2008

La più bella battuta dell'anno




Giuro: é la verità. A una manifestazione di precari a cui è scaduto il contratto e non glie lo rinnovano ho visto un deficiente con una specie di giornale sotto il braccio che si chiama "Libero" che gridava: "Andate a lavorare!"
Non sapevo se ridere o se incularlo con un paranco ruggine arroventato del diametro di 75 cm.

Come è facile dedurre, non è un post politico, è un post sanitario.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Potevi anche castrarlo
sempre che ci avesse un belino

Anonimo ha detto...

W la fica, anche precaria.

Anonimo ha detto...

ve l'ho già detto, per favore niente politica, non tutto la pensano nello stesso modo

Anonimo ha detto...

W la politica della fica.

klaus ha detto...

garante, fammi una pompa