lunedì, maggio 12, 2008

Ecco chi si rivede tra i VIP del party di ONDESTORTE:


Il perfido Giona non poteva mancare all'Oblique per la presentazione del cd di ONDESTORTE.
Frastornato ed intontito a causa delle numerose persone che si "muovevano" vicino a lui, ha trasformato, non potendo far piovere, i cd in dichi a 45 giri in vinile (tutti con canzoni di Nicola di Bari) e le bevande in vernici al quarzo fluorescenti, i salatini se li è cacciati tutti in gola.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

sembra mansueto invece è un merda

Anonimo ha detto...

Secondo me sembra una merda ma invece è una merda.