venerdì, aprile 27, 2007

Beate voi...

... che vi potete calare la mine per strada.
Io vivo tra la mia tenuta in Toscana e la casa di Park Avenue, quando non sono a Gstaad o a Cabo San Lucas. Le ville negli Hamptons mi tengono occupata a dare ordini al personale, e sull'aereo privato bevo nei soliti calici Riedel.
E poi non ho neanche il telefonino con tutte le belle suonerie di Gigi D'Alessio che avete voi, perché mi faccio filtrare dalla segretaria. Che vita eh? Pazienza, carine, ci vuole pazienza.
Adesso devo andare, scusate. Vado a cena da Derek a Malvito. Ha aperto un'osteria all'antica, "Al Tafanario" dove fa solo asinello cottaccrudo. Siamo un bel gruppo, ci vediamo prima al mio eliporto di Greve in Chianti e poi andiamo giù. Ciao ciao carine ;-D

Vostra Timorata Bisazza Montague

6 commenti:

Anonimo ha detto...

MORISSI INCULATA DA UN TORO DA MONTA CHE NON SCOPA DA 12 ANNI !

Timorata Bisazza Montague ha detto...

Gran signore.
Anonimo viene da ano?
Auguri alla Sua mamma.
Sua Timy.

Roman Boia ha detto...

Ma cazzo non ne vedi mai !

Sergei ha detto...

Ti mangiassero gli squali, maiala maledetta parassita !

Lino ha detto...

Il Tribunale Rivoluzionario non avrà pietà di te !

Anonimo ha detto...

Chi glielo ha detto, Signor Roman Boia, che io "di cazzo non ne vedo mai"? Sappia, per sua norma, che quantunque lo nomini diversamente, lo vedo e lo prendo. E'certo che discrimino, ovviamente, potendomi permettere di prendere quello che più voglio e da chi voglio, specialmente. Mi ha capita? Grazie, sua T. Bis. Mont. Esquire