giovedì, novembre 25, 2010

Ondestorte rende omaggio a uno dei Padri della Nazione



E' il conte Culpardo Parapillo Vimerculi Sifonati della Merdola (1789-1952), attivo nella societa segreta degli Stralunari Defecanti, che ebbero contatti con la Carboneria e con la Massoneria deviata da dei lavori in corso sulla statale 39. Il nobiluomo è passato alla storia per il suo impegno civile e tecnologico a favore del culo e per la soluzione dei problemi ad esso connessi. Fu il primo a suggerire di eliminare la carta igienica e di pulirsi il culo con l'aria compressa fuoriuscente dall'ano, ma soprattutto è passato alla storia per la sua celebre invenzione del Frantumatore di merda a ventola. Si trattava di una specie di piccola elica azionata da una manovella, che veniva posta vicino al buco del culo durante la defecazione. In questo modo la merda veniva nebulizzata tutt'intorno e non vi era più necessità di gabinetti o reti fognarie. Con l'avvento della elettricità l'invenzione fu perfezionata dallo scienziato baltico Spùtz Kaku, che finanziato dalla Merdùz International nel 1936 mise sul mercato i primi disintegratori elettrici di feci. Purtroppo la lobby delle Fogne osteggiò queste scoperte. Nonostante ciò, oggi la merda è tutt'intorno a noi.

1 commento:

Shitaddict ha detto...

Gran personaggio, lui si che la merda la conosceva bene