venerdì, novembre 05, 2010

Kaguro Kaguchi riesce nell'esperimento: a Genova la prima espulsione del cuore per via anale

Alla fine c'è riuscito: il ricercatore giapponese Kaguro Kaguchi che da anni tenta di cagare il cuore ha finalmente completato con esito positivo il suo esperimento.
Dopo circa 156 ore sul water, grazie all'assunzione di purganti, lassativi e fluidificanti anali, lo scienziato ha cagato il suo cuore con una incredibuile serie di convulsioni che lo hanno in seguito portato ad un ricovero immediato nel cottolengo di Cairo Montenotte, dove l'uomo è stato sottoposto a fustigazioni sui testicoli tramite rametti di salice. Il cuore cagato (oltre 2,65 Kg.) è stato successivamente reintrodotto nel culo del ricercatore grazie ad una nuova tecnica chirurgica che impiega un bazooka laser per divaricare i tessuti e procedere alla reinstallazione del cuore. "Ho dimostrato - ha detto Kaguchi - che il cuore e il culo sono collegati".

Nessun commento: