martedì, settembre 10, 2013

Il nuovo Comandante dei Vigili Urbani di Genova.

E' una donna il nuovo Comandante dei Vigili Urbani di Genova, Gnuffa Decibel di origine circassa, la mamma è Kuteka Prostatika, ex campionessa mondiale di Bernarda di Ferro e il padre è Oronzo Decibel noto cromatore di ani di mulo. Gnuffa ha frequentato il Liceo Circasso di Rivarone e si è successivamente laureata a pieni voti in Coprofagia e Brasatura del Pene presso l'ateneo di Trabosa Puttana. E' stata Vice Comandante della Squadra Speciale Vuotaprostate del comune di Calcutta e Responsabile del Servizio Incameramento Scoregge del comune di Magonza. Ora ha vinto il concorso per il prestigioso incarico a Genova, le malelingue sussurrano che abbia concesso la sua intimità posteriore a tutta la Giunta. Lei si è schernita dicendo che si è limitata a fresare con la vagina il pirla di 12 consiglieri comunali. Nella foto Gnuffa presenta la nuova divisa unisex dei Vigili, da lei disegnata.

5 commenti:

Seccastrulli Marigoldo Bestiario Fallace ha detto...

Eppure...
mi pare di averla già vista da qualche parte...
figa è figa, su questo non ci piove..ma quello sguardo penetrante come un cocomero nel culo, mi ricorda forse una mia vecchia fidanzata.
Mah

Anonimo ha detto...

bella fica fammi la multa

Gimmy Culostrage ha detto...

ha le tette rifatte? Sì, col bazooka



ahahahahahahahahahahaha
mi faranno fare il ruolo di

SANTO COLASTA

nell'ultimo film di Grugno Pirlimpepoli
IL BASANO DI TORRIGLIA CITY

esegera ha detto...

Si hasolo qualche piccolo problema. Non parla e non scrive italiano (deve essere tradotto tutto in aramaico antico), scoreggia a ripetizione ma su quello non possiamo dire niente, sarebbe razzismo. Ovviamente ha vinto con il porcellum sostenuta da una lista civica (arabi per genova, arabi contro genova, marocchini per indipendenza della padania, siriani di siria, siriani egiziani, gheddafi compilation, genovesi non di genova e uno che si chiama Fior di loto (maschio). Hanno raccolto il 3% dei voti ma con il premio di maggiornaza e l'appoggio esterno dei monartici di Adis abeba e degli Abba ora sono al potere. Tra le prime iniziative l'abolizione del porto e l suo spostamento a Alessandria (non si sa quale), la demolizione della tangenziale ma viste le opposizione verrà demolita un chilometro si e no. Tutto il levante da Chiavari a Genova verrà dichiarato emirato doriano e vi sarà un cabiotto per il pagamento dei dazi (rispristinate l'IGE) ogni 100 metri. I cittadini residenti a Genova e emirato dovranno richiedere la cittadinanza e un permesso di soggiorno. Chi non lo fà viene trasferito a Cogoleto dove sono in corso d'opera le costruzioni di baracche in lamiera di 18 piani, sotto la tangenziale. Obbligatorio il ramadam ma per ordine alfabetico. Le donne possono andare in giro con le tette fuori ma il viso coperto. Il sindaco ha poi scoperto che il linguaccio di un certo Gilbeto Goci assomiglia molto al suo. Quindi sarà la nuova lingua ufficiale.

Vile ha detto...

Per non farmi far ritirare la patente, sequestrare la macchina, e multarmi di 3500 €, sono disposto a chiavarla, ma al buio