giovedì, giugno 19, 2008

Arrestati due pericolosi criminali.


I fratelli Fulzo e Tragno Squargnazza sono stati arrestati dalla polizia municipale di Traso.
Fulzo era ricercato per avere ucciso e mangiato sua madre Zotta Mannaia in Squargnazza, mentre la stava violentando.
Tragno era ricercato per avere ucciso e dato da mangiare ai porci suo padre Putiferio Squargnazza, mentre lo stava sodomizzando.
I due fratelli si sono dichiarati innocenti vittime traviate dalle cattive amicizie e comunque sostengono che la loro è stata una ragazzata di cui sono pentiti. Mentre venivano condotti in carcere hanno tentato di violentare una guardia e divorarsi a vicenda.

1 commento:

Anonimo ha detto...

i due non erano in grado di intendere e di volere; se collaborano, patteggiano e fanno il rito abbreviato gli darei sei mesi e i domiciliari subito.