lunedì, settembre 10, 2007

La città di Genova dedica un monumento a Ondestorte


Dopo anni di silenzio, il capoluogo ligure ha finalmente preso atto del prestigio che la nostra trasmissione ha portato alla città e alla Liguria intera. Per questo motivo, il Comune di Genova ha deliberato di erigere un monumento alla Contessa Sifonata Maliarda Cattaneo Lamba Spinola, nota alle cronache per avere aperto il primo Spedale per Deficienti della Liguria e nota anche per il suo vezzo di cornificare il marito, il Doge Lombrico Chicchobeppe Doria Adorno Fieschi.
La nobildonna, ritratta dal celebre scultore Martingalo Gondoni, viene proposta nel suo tipico atteggiamento con cui era solita salutare le folle osannanti.
Il monumento verrà sistemato in Piazza Acquaverde al posto di quello atttualmente dedicato a Colombo.
Cloni del monumento saranno sistemati poi anche in piazza Corvetto al posto del Savoia e in piazza Tommaseo, in sostituzione di quello del General Belgrano.

1 commento:

Dubbioso ha detto...

Ma questa che cazzo c'entra con Ondestorte ?