lunedì, agosto 20, 2007

Nuove frontiere dell'ingegneria genetica


Il Laboratorio di Palo Altro dell'Università di Traso ha messo a punto un evoluto progetto di ingegneria genetica in cui il cromosoma umano KJ225 viene implementato con i geni FR 57 della fragola comune. Avremo così persone umane da mangiare (anche per i vegetariani) e, se ci sentiremo soli, potremo andare a dormire con un bel cestino di fragole o di mirtilli.

4 commenti:

Derek Contro Tutti ha detto...

Come anche il mio ritrovato di ingegneria generica, che è lo zucchino semovente da culo.
Lo semini e dopo 3 settimane ti insegue e vuole darti in culo. Bello eh?

Anonimo ha detto...

Vorrei implementare la mia ragazza, anziché con la fragola, con la fregola.

E' possibile

Anonimo ha detto...

Si può trasformare il pene in un cetriolo bello sodo ?

Anonimo ha detto...

Se il naso è una fragola, la patata com'è ?