mercoledì, aprile 13, 2016

Nuove opportunità di lavoro e di crescita personale

Fino a qualche anno fa, l'essere troia era riservato ad una casta. Poche donne erano veramente troie, e quelle che le erano conservavano gelosamente i segreti di un antico mestiere, conquistati in anni e anni di duro lavoro al freddo e in piedi. Ma i tempi cambiano. Oggi, l'essere troia è una componente fondamentale del tuo social behaviour e ormai molte donne si sono finalmente decise a diventare troie, ma... quante difficoltà! Ebbene sì, care amiche, se ci avete provato avrete capito che "troie non ci si improvvisa" e il "fai da te", magari seguendo i consigli di una amica più troia, non porta ai risultati sperati. Nonostante tutto, non riuscite a togliervi da dosso quell'aria da brava ragazza del liceo? Vi vergognate mostrare il tanga interdentale? Non riuscite a chiedere favori in cambio del noleggio della vostra area vaginale? Non scoraggiatevi. Oggi, l'Istituto Troie Italiane, un ente governativo che vanta tra le iscritte un gran numero di ministre e parlamentari varie, ha istituito dei corsi specifici che vi trasformeranno in un perfetto troione in una sola settimana. Negli anni 70 per essere troia ci voleva talento, vocazione, spirito di sacrificio e non bisognava avere schifo di niente. Oggi si può essere troie comodamente in casa propria, dietro una scrivania o in una riunione di lavoro. Basta avere il know how necessario. Iscrivetevi con fiducia, e in breve sarete convinte che essere troia non è poi così difficile se vi è una opportuna formazione altamente professionale. Non siete ancora convinte? Eppure è dimostrato che una direttrice di un Ufficio Vendite troia riesce ad ottenere risultati migliori fino al 37% in più rispetto ad una collega non troia, anche se più preparata. Una venditrice di polizze assicurative che decide di diventare troia può incrementare la chiusura di contratti del 22,8%. Una agente immobiliare troia può addirittura raddoppiare il fatturato rispetto ad una collega non troia. Se poi fate professioni specifiche come la fisioterapista, la segretaria, la massaggiatrice, la trainer sportiva, la cameriera d'albergo, il diventare un bel troione vistoso può addirittura decuplicare il vostro stipendio, e il tutto naturalmente esentasse. Rifletteteci, ed abbandonate l'idea novecentesca di "troia" come cole che svolge il lavoro del meretricio sul marciapiede. Oggi, l'essere troia ha mille sviluppi, e se sai sviluppare il tuo talento troiesco, lo potrai applicare in qualunque campo, ampliando enormenente le tue possibilità di successo. Chiama subito, o vai sul sito www.troiainaweek.com

Nessun commento: